Casa di Mela

Lavorando in trasferta si ha la fortuna di vedere posti che mai penseresti di vedere; capita di incontrare persone così ospitali che, nonostante il pensiero ricorrente dell’alzataccia che ti aspetta il giorno dopo, resti volentieri a parlare con loro del più e del meno fino a notte inoltrata: poi, a un certo punto, quando il signor Giancarlo, il padrone di casa, si siede vicino a una abat jour  per farsi la sigaretta della buona notte, ti ricordi di avere una macchina fotografica e, mentre tutti gli altri dormono già da un pò, gli scatti una foto.

Casa di Mela © Venier 2012

Casa di Mela © Venier 2012

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: